Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2003
CORSERA: STEFANO FOLLI DESIGNATO NUOVO DIRETTORE

MILANO - L' editorialista del Corriere della Sera Stefano Folli e' stato designato per la direzione del quotidiano dopo le dimissioni di Ferruccio De Bortoli, che ha respinto l'invito degli azionisti del Corriere della Sera a restare alla guida della testata. E' quanto si apprende da fonti del consiglio di amministrazione. Benche' abbia avuto rinnovata la fiducia della proprieta', che nel corso delle riunioni ne ha a lungo elogiato l'operato, De Bortoli avrebbe ribadito di voler lasciare ed ha quindi confermato le proprie dimissioni.Il clima, ha detto una fonte qualificata, e' stato molto tranquillo e sereno.
''Con le decisioni prese sono state confermate e ribadite l'autonomia e l'indipendenza del Corriere della Sera''. Questo il commento di Maurizio Romiti, amministratore delegato di Rcs Mediagroup.
29/05/2003 21:45

EDITORIA: CORSERA; STEFANO FOLLI, UN ALLIEVO DI SPADOLINI

ROMA - …
IMI-SIR/LODO: LA LETTERA DI BERLUSCONI AL 'FOGLIO'

''Caro direttore, scrivo a lei perche' il suo giornale e' stato l'unico a ricordare i due giorni terribili della democrazia italiana, il 29 e il 30 aprile del 1993. Il 29 aprile di dieci anni fa un uomo di Stato inviso agli ex comunisti del Pds e al loro 'partito giudiziario', Bettino Craxi, fu sottoposto al voto segreto della Camera dei deputati.
Bisognava decidere se la richiesta di indagare su di lui e di processarlo, da parte del notorio pool milanese, fosse o no viziata dal sospetto di persecuzione politica. Nella liberta' della loro coscienza, dunque a voto segreto, i deputati dissero che quel sospetto c'era e che Craxi andava sottratto a un'azione giudiziaria non onesta ne' imparziale. Con procedura straordinaria ed emergenziale, per responsabilita' politiche e istituzionali che sono ancor oggi sotto gli occhi di tutti coloro che non dimenticano le offese alle istituzioni d…


Homepage



Creative Commons Attribution 4.0 International license used for original contents.